MASTER

Master in FilmMaking

Il Master di I livello in FilmMaking ha l’obiettivo di formare la figura professionale del Filmmaker, uno specialista dell’audiovisivo in grado di realizzare in piena autonomia un progetto dall’ideazione artistica alla produzione, dalla promozione all’immissione sul mercato, curando tutte le fasi della lavorazione.

filmmaker - Film"la vita che sognavo" - Link Campus University

Il Master in FilmMaking sviluppa dei percorsi specifici negli ambiti della regia, della sceneggiatura e della produzione degli audiovisivi. Moduli di approfondimento sono dedicati ai format editoriali più diffusi e più utili per affacciarsi al mondo del lavoro e all’insegnamento di tutti gli aspetti tecnici necessari alla direzione ed alla produzione di un prodotto audiovisivo.

Il percorso formativo del Master si conclude con tre laboratori che prevedono la realizzazione di veri e propri prodotti audiovisivi: un videoclip, un backstage e un cortometraggio.

Obiettivi e finalità didattiche del Master in FilmMaking

Il Master ha durata annuale e prevede un impegno complessivo di 1500 ore e rilascia n. 60 Crediti Formativi Universitari – CFU.
Gli obiettivi formativi del piano di studi permettono ai partecipanti al Master in FilmMaking di acquisire:

  • Consapevolezza degli aspetti artistici, tecnici, registici e produttivi del settore degli audiovisivi nelle differenti applicazioni multimediali e legate ai nuovi media;
  • Consolidate capacità e competenze nei processi di ideazione, pianificazione e gestione dei progetti audiovisivi, multimediali e cinematografici;
  • Padronanza delle dinamiche di pianificazione, gestione e rendicontazione e delle problematiche di promozione, distribuzione e marketing nel campo degli audiovisivi;
  • Competenze specifiche per la promozione e la distribuzione del prodotto audiovisivo e per la piena auto-imprenditorialità.

Sbocchi professionali del Master in FilmMaking

MDP - Master in FilmMaking - Link Campus UniversityIl programma del Master in FilmMaking permette di approfondire le opportune conoscenze teoriche e tecniche necessarie alla creazione, alla produzione e alla distribuzione del prodotto audiovisivo e multimediale.

Sia dal punto di vista delle conoscenze teoriche, sia da quello della formazione di competenze pratiche in ambito multimediale, notevoli sono gli sbocchi occupazionali per i partecipanti del Master in FilmMaking, sia nel campo della regia e sceneggiatura cinematografica, sia nel campo della produzione di video, corti e film, sia nel campo della produzione e dell’organizzazione dell’industria degli audiovisivi.

Una volta completato il Master in FilmMaking i partecipanti potranno offrire la propria professionalità sul mercato in qualità di:

  • Filmmaker in grado di gestire autonomamente tutte le fasi di realizzazione di un prodotto audiovisivo;
  • Regista per prodotti multimediali, cortometraggi o lungometraggi nel mercato cinematografico;
  • Sceneggiatore, autore o editor per film, fiction, serie tv, web series e nuovi media;
  • Manager nel campo degli audiovisivi e dei nuovi media.

Master in FilmMaking un approccio formativo innovativo e pratico

Il Master in FilmMaking, per la natura delle materie di studio e per il mercato al quale è destinato, ha un approccio pratico, tecnico e interdisciplinare.

Le metodologie adottate nel Master in FilmMaking, in linea con la natura del lavoro nel settore, sono rivolte a sviluppare la capacità di lavorare in team, con particolare attenzione ai casi di studio, simulazioni, esercitazioni pratiche e al coinvolgimento di professionisti del settore come docenti.

Le principali metodologie d’insegnamento del Master in FilmMaking si articolano in:

Didattica Frontale e Project work
Oltre alle lezioni frontali, i partecipanti sono impegnati in Project work pratici sotto la guida di operatori del settore e professionisti specializzati in Regia, Fotografia, Sceneggiatura e Produzione per il Cinema e gli audiovisivi.

Workshop e Case Studies
Workshop specifici che aiutano sia a stimolare la progettualità all’interno dei gruppi e sviluppare capacità di team building sia a sviluppare l’auto-imprenditorialità e problem solving e case studies che riproducono modelli ed esperienze lavorative concrete realizzate nel contesto del mercato nazionale e internazionale.

Laboratori
Attività pratiche completamente dedicate alla realizzazione di prodotti multimediali che offrono ai partecipanti la possibilità di confrontarsi con scenari realistici, basati su variabili reali, e prendere decisioni in relazione a progetti con livelli di complessità crescente sul piano concretamente realizzativo, così come avviene sui set e nelle case di produzione in ambito audiovisivo.


Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi